buca1Abbastanza corta per essere un par 4 mette comunque a dura prova tutti i giocatori.

La pista è stretta, fiancheggiata sulla sinistra dal fuori limite e sulla destra da un fitto bosco.

Un grande bunker posto subito dopo il primo dislivello attira i tee-shot dei giocatori non così potenti da volarlo, quindi la tattica migliore è sempre di giocare un ferro medio-lungo in modo da lasciarsi un approccio pieno al green, quest'ultimo ben difeso da numerosi bunkers.

Ed è proprio adesso che cominciano i problemi: la superficie puttabile è su tre livelli con insidiose pendenze distribuite su soli 300 metri quadri, bisogna avere sicuramente una buona capacità di lettura del green.

Le Buche del percorso Panorama

Prev Next
JoomShaper